martedì, 20 Agosto 2019 Meteo In Italy - il Buongiorno si vede dal Meteo!
il meteo

Il meteo rimane instabile. A seguire nuovo affondo artico?

IL METEO-ANALISI: Un possente vortice mediterraneo si è andato ad approfondire a ridosso della Sardegna, rinnovando una fase di meteo invernale con condizioni di maltempo davvero avverso, associato anche a venti localmente tempestosi per via della particolare intensità del vortice che ha raggiunto valori minimi di pressione considerevolmente bassi, prossimi ai record storici.

BASSA PRESSIONE: La ciclogenesi è stata innescata da un nucleo d’aria molto fredda polare rapidamente sopraggiunto dalla Groenlandia, costituito da aria comunque non gelida nei bassi strati. Ne sta derivando però maltempo particolarmente incisivo, con particolare riferimento al Centro-Sud, mentre il Nord è rimasto ai margini pur con qualche nevicata in pianura.

IL METEO- LA NEVE: La neve è assolutamente protagonista sui rilievi del Centro-Sud, a quote anche molto basse laddove i fenomeni più intensi favoriscono il rovesciamento dell’aria fredda dalle quote superiori dell’atmosfera. Neve fino a quote di bassa collina cadrà ancora a tratti in Sardegna, ma anche su Umbria e Marche, a carattere residuo in Emilia Romagna, cuneese ed entroterra ligure.

DAL WEEKEND DI NUOVO TEMPO IN PEGGIORAMENTO:

A seguito dello spostamento del vortice sul Mar Ionio, i venti andranno quasi ovunque orientandosi dai quadranti settentrionali. Questa fase fredda non si concluderà a breve, in quanto domenica un nuovo nucleo artico dalla Scandinavia si tufferà sul Mediterraneo, dando origine ad una nuova depressione. Avremo nuovo maltempo, neve a quote basse, freddo ma non gelo.

Left Menu Icon