lunedì, 14 Ottobre 2019 Meteo In Italy - il Buongiorno si vede dal Meteo!
meteo

Meteo, fase primaverile ma a fine periodo riscatto invernale?

Una fisiologica pausa per l’inverno soprattutto al centro-sud è quella che ci attende nei prossimi giorni. L’anticiclone gradualmente rinforza i suoi massimi barici con fase meteo decisamente primaverile, specie nei valori diurni. Tuttavia, l’inverno non è finito, e già a fine periodo ecco l’avvicinarsi di una possente ondata di freddo continentale nella fase dal 21 al 25 del mese.

SITUAZIONE METEO: una zona di alta pressione si estende su gran parte del centro Europa e su nord e centro Italia, ma non riesce a proteggere il nostro meridione, coinvolto da un flusso di correnti fredde in arrivo dai Balcani, che determineranno rovesci anche nevosi nel pomeriggio sulle regioni estreme.

EVOLUZIONE PREVISTA: dopo una tregua prevista per giovedì, nella giornata di venerdì è previsto il transito di un altro impulso freddo da nord-est sul meridione con annessi rovesci, che questa volta risulteranno nevosi solo dalle quote collinari. Sul resto del Paese non si verificheranno cambiamenti importanti.

METEO WEEKEND: ancora un po’ di variabilità al sud con qualche occasionale fenomeno, tempo buono sul resto del Paese con temperature nel complesso miti, anche se torneranno alcune situazioni nebbiose notturne e mattutine sulla bassa Valpadana.

TENDENZA PROSSIMA SETTIMANA sembra possibile un modesto cambiamento a partire da martedi, stante un certo indebolimento dell’alta pressione con probabili spostamento dei massimi di pressione verso il centro Europa. La previsione è però tutta da verificare.

PREVISIONI METEO IN DETTAGLIO

Precipitazioni: isolate su Puglia centro-meridionale, settori ionici di Basilicata e Calabria centro-settentrionale e settore tirrenico della Sicilia nord-orientale, con quantitativi cumulati deboli.
Nevicate: al di sopra dei 200-400 m su Puglia centro-meridionale, Basilicata meridionale e settori ionici della Calabria centro-settentrionale, e dei 400-600 m sui rilievi della Sicilia nord-orientale, con apporti al suolo deboli.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: minime generalmente basse al Centro-Nord e sulle zone interne del Sud.
Venti: da forti a burrasca settentrionali sulle regioni meridionali, con raffiche di burrasca forte su Puglia e settori ionici e rinforzi fino a burrasca forte o tempesta sui crinali appenninici; forti nord-orientali sul medio versante Adriatico, di burrasca sull’Appennino centrale, con raffiche fino a burrasca forte sui crinali.
Mari: agitati l’Adriatico meridionale e lo Ionio, fino a molto agitato quest’ultimo al largo; molto mossi il Tirreno meridionale, il Tirreno centrale al largo, l’Adriatico centrale e lo Stretto di Sicilia, fino ad agitato quest’ultimo al largo.

METEO- PREVISIONI GRAFICHE PER OGGI E DOMANI-

 

Left Menu Icon