martedì, 12 Novembre 2019 Meteo In Italy - il Buongiorno si vede dal Meteo!
meteo lungo termine

Meteo lungo termine: torna il freddo?

Nuova linea di tendenza meteo lungo termine. Probabile ritorno del freddo

ALTA PRESSIONE RUSSA IN SVILUPPO: Con lo sviluppo di un’Alta Pressione tra Scandinavia e Russia Europea il risultato è scontato: aria gelida nel cuore del vecchio continente. Se l’Alta Pressione delle Azzorre, come sembra, dovesse spingersi verso nordest andrebbe a congiungersi con l’altro Anticiclone strutturando un bel ponte e un evidente blocco della circolazione atlantica. A quel punto l’aria gelida potrebbe scivolare tranquillamente nel Mediterraneo, innescando una cruda fase invernale persino sulle nostre regioni.

ARIA RUSSA, NEVE IN PIANURA: Ovviamente con l’arrivo dell’aria gelida dalla Russia non possiamo far altro che aspettarci nevicate a bassissima quota. Persino sulle coste. Ma non spingiamoci così lontano, per i dettagli ci sarà tempo. Ciò che è più importante, in questo momento, è portare a compimento una dinamica descritta tempo fa e che finalmente pare potersi realizzare. Finalmente perché fa piacere sapere che le complesse analisi climatiche, sulla base di altrettanto complesse manovre atmosferiche, procedono nella giusta direzione.

METEO LUNGO TERMINE, MESE DI FEBBRAIO: Sempre nell’ottica di analisi così attente e prudenziali vi proponiamo la nostra idea sul prosieguo di febbraio. Detto che sino a metà del prossimo mese potrebbero esserci non uno ma più impulsi d’aria gelida, la seconda metà potrebbe riproporci quella dinamicità capace di innescare irruzioni artiche a più riprese.

CONCLUSIONE METEO LUNGO TERMINE: Insomma, comunque la si guardi non possiamo far altro che dirvi una sola parola: Inverno. Inverno che proseguirà alla grande, probabilmente sino a fine febbraio ed anche per una parte di marzo.

Left Menu Icon