sabato, 21 Settembre 2019 Meteo In Italy - il Buongiorno si vede dal Meteo!
previsioni meteo

Previsioni METEO, ecco l’inverno. Neve e freddo. Dove?

Previsioni meteo confermano la nostra ANTICIPAZIONE lanciata da oltre 5 giorni. Siamo stati i primi in Italia a credere ad un’ondata di freddo in ITALIA. (Leggi QUI). Analizziamo la situazione del TEMPO.

PREVISIONI METEO, ANALISI DELLA SITUAZIONE ODIERNA: L’alta pressione nord africana si è rinforzata sull’Italia, determinando tempo stabile e assenza di piogge significative. Si contano intanto i danni provocati dalla lunga e forte ondata di maltempo abbattutasi sull’Italia: dopo un weekend di piogge forti e battenti, lunedì risultava isolata la frazione di San Carlo di Cese, in Val Varenna, sulle alture di Genova. Il clima resterà eccezionalmente mite per la stagione almeno fino a giovedì: le temperature sono al di sopra della norma anche di 5/6 gradi, con un caldo anomalo soprattutto nelle Alpi dove lo zero termico si trova tra i 3000 e i 3500 metri di quota (un livello tipico da piena estate).

PREVISIONI METEO, ARRIVA IL FREDDO E LA NEVE. BRUSCO STOP ALL’ESTATE:  Dalla giornata di Venerdì 16 correnti via via più fredde ed instabili inizieranno a soffiare dapprima sulle nostre regioni adriatiche, per interessare poi successivamente il resto della Penisola. Un perentorio ingresso che farà cedere l’alta pressione prima del previsto proprio sul bordo orientale i cui effetti principali saranno:

PREVISIONI METEO IN DETTAGLIO: un drastico calo delle temperature, specie al Centro-Nord, anche di 8/10 gradi per quanto riguarda i valori massimi. Nei giorni a seguire farà sempre più freddo, in considerazione del fatto che aria via via più gelida continuerà ad affluire da Nordest, portando le temperature vicino allo zero nella notte tra Domenica e Lunedì, anche in Pianura Padana.  Tra domenica e martedì torna la neve oltre i 500/700 metri al nord-ovest, oltre i 600 in nord appennino, oltre i 1.200 al centro. Venti tempestosi spazzeranno i settori ionici con raffiche ad oltre i 100 km/h,in particolare tra Sicilia e Calabria. Attenzione alle possibili forti mareggiate sulle province di Catania e Siracusa dove sono attese onde alte più di 5 metri.

Left Menu Icon