venerdì, 15 Febbraio 2019 Meteo In Italy - il Buongiorno si vede dal Meteo!
tempesta di neve

Tempesta di neve in rotta verso l’Italia: i primi dettagli

Confermata la tempesta di neve che per primi abbiamo individuato. Andiamo a vedere i dettagli del vortice polare che porterà nevicate molto abbondanti al nord, su Toscana, Emilia, Umbria, Lazio, Campania e poi sul resto del Paese. Dopo un fine settimana un po’ instabile al centro e al sud e freddo al nord, il tempo diverrà moderatamente perturbato sulle regioni centrali e meridionali, ma sarà da mercoledì che entrerà in azione un’autentica tempesta invernale con vento, neve e pioggia. Fiocchi non esclusi anche sulla Capitale.

SITUAZIONE: il fronte che ieri ha interessato il nostro Paese tende ad allontanarsi verso levante, ma lascia in eredità condizioni di instabilità su nord-est, centro e sud. L’inserimento di aria più fredda da nord-est comporterà in giornata un calo delle temperature sul settentrione.

EVOLUZIONE: nel fine settimana resteranno attive condizioni di instabilità al centro e al sud, mentre al nord il tempo risulterà buono ma freddo. Sul finire del week-end un fronte raggiungerà da ovest il centro Italia, determinandovi precipitazioni.

METEO LUNEDÌ e MARTEDÌ: una circolazione depressionaria alimentata da aria moderatamente fredda coinvolgerà le nostre regioni centrali e meridionali, favorendo precipitazioni sparse, anche nevose in Appennino oltre i 500-800m. Anche l’Emilia-Romagna potrebbe esserne coinvolta con qualche spruzzata di neve sino in pianura.

TEMPESTA INVERNALE: tra mercoledì 23 e venerdì 25 sull’Italia arriverà una vera e propria tempesta di neve invernale, orchestrato non solo da un possente vortice freddo in discesa dal nord-ovest del Continente, ma da una depressione al suolo che colpirà un po’ tutto il Paese con vento, neve e pioggia. Al momento le precipitazioni nevose sembrano dover coinvolgere soprattutto il nord ma anche le regioni centrali, impegnando per qualche ora anche la Capitale, ma ovviamente una simile azione depressionaria ha bisogno di tempo per essere letta in maniera più precisa dai modelli matematici.

FREDDO: le masse d’aria più fredde dovrebbero coinvolgere soprattutto il settore centrale ed orientale del Continente, abbracciando solo a tratti il nostro Paese, limitatamente al nord e a parte del centro.

OGGI: al nord-ovest schiarite e un po’ di Favonio nella prima parte della giornata, sul nord-est nuvolaglia irregolare con qualche sporadico fenomeno, nevoso sulle Alpi oltre gli 800m. Dal pomeriggio correnti da est con nubi e rovesci sull’Emilia-Romagna, nevosi oltre i 600m, nuvolaglia in crescita anche sul nord-ovest con qualche precipitazione serale, nevosa a ridosso dei rilievi prealpini oltre i 600m. Al centro e al sud tempo moderatamente instabile con nuvolosità variabile e qualche locale precipitazione, anche a carattere di rovescio, nevose solo dalle quote medio-alte in Appennino. Temperature in calo nella seconda parte della giornata al nord e poi in serata anche al centro.

Rimani aggiornato con le nostre previsioni:

Left Menu Icon