martedì, 15 Ottobre 2019 Meteo In Italy - il Buongiorno si vede dal Meteo!

Trasferire i dati da un vecchio ad un nuovo smartphone

Questo articolo-guida tratta uno delle problematiche da sempre al centro delle attenzioni del grande pubblico. Il fatto è che nell’effettuare questa operazione, anche gli utenti più esperti qualche volta hanno incontrato qualche noioso problemino, perdendo magari dei contatti, delle e-mail o delle foto per strada..

Come effettuare dunque la migrazione in maniera corretta?

Innanzitutto la migrazione dev’essere necessariamente categorizzata in tre macro-tipologie:

1) Da dispositivo Android a nuovo dispositivo Android;

2) Da dispositivo Android a nuovo dispositivo iOS ;

3) Da dispositivo iOS a nuovo dispositivo iOS.

Migrazione tra due smartphone Android

La migrazione dei dati tra due dispositivi con lo stesso sistema operativo è la casistica più semplice, in questo caso è più che sufficiente impostare sul nuovo dispositivo lo stesso account Google presente sul vecchio, a patto che abbiate in precedenza sincronizzato i dati sul proprio cloud.

Qual’ora abbiate qualche dubbio se la sincronizzazione del vecchio dispositivo sia stata veramente effettuata, vediamo insieme come fare:

Primo step – disponete di un account Google? Se la risposta è si allora recuperate le credenziali di accesso (username e password) di quell’account, è un informazione indispensabile per effettuare questo tipo di operazione. Se invece non disponete di un account Google dovrete crearne uno su https://accounts.google.com/

Ora sul tuo smartphone aggiungi l’account appena creato:

Apri l’app Impostazioni del dispositivo.

  1. Tocca Utenti e account > Aggiungi account.
  2. Tocca il tipo di account che vuoi aggiungere.– Per aggiungere il tuo account Google, tocca Google. Quando accedi con un account Google, le email, i contatti, gli eventi di calendario e gli altri dati associati all’account vengono sincronizzati automaticamente con il dispositivo.

Secondo step – abilitiamo o verifichiamo che sia abilitato il backup dei dati e delle impostazioni del vecchio telefono:

Apri l’app Impostazioni del dispositivo.

  1. Tocca Sistema > Backup.
    Suggerimento: se le impostazioni in questi passaggi non corrispondono a quelle sul tuo dispositivo, prova a cercare backup nella tua app delle impostazioni.
  2. Attiva il servizio di backup nel caso non lo abbiate già fatto.

I dati di cui è possibile effettuare il backup sono

  • Contatti telefonici
  • Eventi registrati su Google Calendar
  • Password delle reti Wi-Fi
  • Sfondi
  • Impostazioni di Gmail
  • App installate sul dispositivo
  • Impostazioni del display
  • Impostazioni sulla lingua e sull’orario

Ora ci tocca verificare se stiamo effettuando la sincronizzazione delle foto:

Apri l’app Google Foto  sul tuo telefono o tablet Android.

  1. Accedi al tuo account Google.
  2. In alto, tocca Menu.
  3. Seleziona Impostazioni > Backup e sincronizzazione.
  4. Attiva o disattiva “Backup e sincronizzazione”.

ATTENZIONE: se avete abilitato in questo momento la sincronizzazione dei vostri dati e delle vostre foto, date del tempo al dispositivo per completare il backup dei vostri dati. Per agevolare l’operazione e nel contempo risparmiare traffico dati, vi consigliamo di connettervi alla vostra Wi-Fi di casa.

Migrare i dati da Android ad iOS

Fino a qualche tempo fa questa operazione era molto molto noiosa, bisognava fare affidamento ad applicazioni create da terze parti e non sempre il risultato ottenuto era sovrapponibile a quello atteso.. Tuttavia i tempi cambiano e cosi anche le aziende del settore si sono decise a rendere più facili questo tipo di operazioni nonostante gli elevati attriti competitivi che vi sono sul mercato.

Per effettuare questa operazione bisogna che entrambi gli smartphone, quello Android e quello IOS siano accesi (vi consigliamo di usufruire di una Wi-Fi e di mantenere i telefoni in carica).

Requisiti minimi per effettuare questa operazione:

  1. IOS versione 9 o successive;
  2. Iphone 5 o successivi;
  3. Android versione 4 o successive;

1) Installa sullo smartphone android l’applicazione “Passa a IOS”;

2) Prendi il tuo nuovo Iphone, dalla schermata di configurazione del dispositivo ovvero quella che ti appare la prima volta che accendi il nuovo telefono tocca:

App e dati > Migra i dati da Android;

3) ora prendi il telefono con Android e apri l’app Passa a iOS, accetta i termini di utilizzo e alla fine sulla schermata apparirà in alto a destra il tasto Trova il tuo codice;

4) torniamo sull’iPhone – tocca continua nella schermata “Migra da Android” e attendi la visualizzazione del codice di migrazione;

5) ancora una volta passiamo al vecchio smartphone Android: inserisci il codice visualizzato sull’iPhone e attendi che venga visualizzata la schermata “Trasferimento Dati”;

6) Ora seleziona i contenuti che desideri sincronizzare e tocca Avanti. La procedura di sincronizzazione è stata avviata – è necessario attendere che i dati vengono trasferiti, il tempo varia in basa alla quantità di cose presenti nella memoria del vecchio telefono. Puoi tenere traccia dei progressi osservando il display del nuovo iPhone in quanto sarà presente una barra di progresso.

7) Alla fine della procedura indicata dalla barra presente sul vostro iPhone, prendete il vecchio dispositivo Android e toccate il tasto “Fine”. Passate ora un ultima volta sul dispositivo iOS e completatene la configurazione.

Operazione conclusa.

Migrazione tra due dispositivi iOS

Per iniziare la migrazione avvicina i tuoi due iPhone, il vecchio e il nuovo. Accertati che i due telefoni abbiano carica sufficiente per effettuare l’operazione, altrimenti provvedi a collegarli alla corrente elettrica. Per completare questa operazione è necessaria una rete Wi-Fi.

1) Sul tuo attuale dispositivo viene visualizzata la schermata Inizia subito con l’opzione di usare il tuo ID Apple per impostare il nuovo dispositivo. Accertati che sia l’ID Apple che desideri usare e tocca Continua. Se non vedi l’opzione Continua sul tuo dispositivo attuale, attiva il Bluetooth;

2) Attendi che venga visualizzata un’animazione sul nuovo dispositivo. Tieni il tuo vecchio iPhone posizionato sopra il nuovo e inquadra l’animazione con la fotocamera. Verrà visualizzato sul display del nuovo telefono il messaggio “concludi”;

3) Quando richiesto, inserisci il codice del tuo attuale dispositivo su quello nuovo che stai configurando;

4) Ti verrà richiesta la password del tuo ID Apple sul nuovo iPhone, procedi ad inserirla ed attendi che appaia la schermata successiva;

5) Ora ti verrà presentata la possibilità di ripristinare app, dati e impostazioni dal tuo backup iCloud più recente, oppure di aggiornare il backup del tuo vecchio smartphone e quindi eseguire il ripristino. Per effettuare questa operazione è necessario disporre di un collegamento Wi-Fi.

6) Alla conclusione di questa scelta verranno trasferiti via Bluetooth le informazioni relative al tuo account sul nuovo smartphone. Per la migrazione dei dati dal vecchio al nuovo, i dati verranno sincronizzati da iCloud, quindi ancora una volta sarà necessario l’accesso ad una Wi-Fi.

Operazione Completata.

Left Menu Icon